Home / parata dell'orgoglio / Seguire più donne nere su Instagram ha aiutato la mia fiducia

Seguire più donne nere su Instagram ha aiutato la mia fiducia

Fonte immagine: Getty / Tim Robberts

Che avvenga inconsciamente o meno, le immagini che vediamo ogni giorno influenzano il modo in cui vediamo noi stessi. Vedere noi stessi nei media è ciò che rende le cose riconoscibili. È ciò che ci fa amare la nostra canzone preferita, il programma preferito e le celebrità preferite. Ma nell’era dei social media, la nuova normalità sta ottenendo la nostra ispirazione e il nostro senso di appartenenza dalle persone e dagli influencer che seguiamo. Come donna nera, soprattutto come donna nera dalla pelle scura, può diventare scoraggiante vedere l’idea “accettata” di bellezza, capelli e corpi essere l’esatto opposto di chi sei.

Racconti che abbracciano solo il tradizionale standard di bellezza e hanno un’assenza di diversità hanno creato una mancanza di rappresentazione mentre scorrevo, ed era qualcosa che, sfortunatamente, non avevo notato prima di quest’anno. Ho seguito i miei amici più stretti, i marchi e gli influencer che mi sono piaciuti che hanno incrociato il mio percorso su Instagram. Tuttavia, quando gli ordini di rifugi sul posto sono arrivati, come milioni di altri, mi sono ritrovato a stare a casa e sui social media il doppio (forse anche il triplo) del solito importo mentre cercavo semplicemente di rimanere in contatto. È stato allora che ho notato qualcosa di strano nella mia cronologia. Dov’erano tutte le donne nere dalla pelle scura? Ho già seguito alcune donne nere ispiratrici nel mio campo del giornalismo e i miei musicisti neri preferiti, ma a parte le persone che conoscevo personalmente, c’erano pochissime donne nere dalla pelle scura che vedevo ogni giorno e questo stava danneggiando la mia immagine di sé . Senza nemmeno rendermene conto, le insicurezze sui miei capelli e sul mio corpo sono state amplificate perché non vedevo donne che mi somigliavano, anche se passavo così tanto tempo sull’app. In un certo senso, Instagram ha iniziato ad aggiungere più stress alla mia vita – oltre a tutto ciò che stava succedendo nel mondo – e non dovrebbe mai essere così.

Essere una donna di colore è brillante, autorizzante e difficile, e attraverso questo esperimento con Instagram, ho trovato molte risorse per aiutarmi a superarlo.

Quindi, ho deciso di cambiarlo. Ho seguito influencer di moda, viaggi e benessere, artisti, attivisti e scrittori, tutti creativi neri e tutte donne nere. Dopo aver seguito queste donne fantastiche per alcuni mesi, posso dire che ha cambiato la mia prospettiva sui social media e ha avuto l’impatto più positivo sulla mia immagine di sé e sulla fiducia in me stesso. Le donne nere sono belle! Anche se in fondo alla mia mente lo sapevo già, avere un promemoria quotidiano di donne come me che prosperano è un’ispirazione.

Ho avuto ispirazione per acconciature naturali da provare (cosa che non accadeva da anni), conosco più marchi di trucco che includono e lavorano per il mio tono della pelle, e conosco i marchi di proprietà di Black da cui acquistare per sostituire i marchi che io non possono più supportare a causa delle loro opinioni (o del forte silenzio) su argomenti importanti come Black Lives Matter. Essere una donna di colore è brillante, autorizzante e difficile, e attraverso questo esperimento con Instagram, ho trovato molte risorse per aiutarmi a superarlo. Yoga e meditazione socialmente consapevoli ospitati da donne nere, risorse per la salute mentale specifiche per noi e pensieri e idee influenti da noi creati. Anche se alcune persone o marchi che ho seguito prima possono essere grandi alleati, non capiranno mai appieno cosa vuol dire essere me. Seguire queste donne mi è sembrato un legame personale e un conforto che non mi rendevo conto di mancare, specialmente mentre le ingiustizie verso le donne nere venivano amplificate ma ancora ignorate.

Sebbene possa essere fonte di molto odio, i social media possono anche essere un luogo in cui “fuggire” e rimanere in contatto. Idealmente, non dovrebbe aggiungere alcun fattore di stress alla tua vita. Allora, qual è il mio consiglio? Se trovi più stress che divertimento usando i social media, smetti di seguire e blocca immediatamente quella negatività (non c’è mai un momento sbagliato per eliminare l’app per un po ‘). Rendi la tua cronologia un luogo di ispirazione e rappresentazione. Riempilo con cose che vorresti sentire, amici che vorresti avere nella vita reale e un posto con risorse per la salute e il benessere specifiche per te e per le donne come te. Credimi, vedere i tuoi pensieri e le tue emozioni condivise dagli altri significa un po ‘di più quando proviene da qualcuno che semplicemente lo ottiene.

Il detto “la rappresentazione conta” suona vero. Per me, è ancora più imperativo vedere donne che mi assomigliano ogni giorno e non in situazioni traumatizzanti. Sì, è importante essere consapevoli e aggiornati sulle notizie e su ciò che noi donne nere stiamo attraversando oggi, ma è anche un atto di cura di sé avere immagini di donne nere che abbracciano i nostri lineamenti, innaffiano le nostre piante da appartamento e semplicemente vivendo la vita ogni giorno.

About admin

Check Also

Piano di allenamento yoga e sbarre a basso impatto di due settimane

Siamo grandi fan dell’HIIT, ma sappiamo anche che tutto ciò che l’esercizio ad alto impatto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *