Home / ricette di torte / Sciogliere in bocca noci pecan pralinate

Sciogliere in bocca noci pecan pralinate

Le noci pecan pralinate sono ricche, burrose e si sciolgono in bocca. Questi sono aromatizzati alla vaniglia ma sono ottimi anche con rum e cocco.

Queste noci pecan pralinate sono le prelibatezze perfette per i regali delle feste. È una ricetta facile ma richiede un termometro per dolci. Un termometro è fondamentale poiché la temperatura gioca un ruolo importante nella produzione di caramelle.

Non solo le praline sono facili, ma possono essere aromatizzate con quasi tutto. Ho scelto di usare la vaniglia, ma anche rum e cocco sono ottime aggiunte. Ne ho anche visti alcuni con la pancetta!

Una miscela di zucchero, latte e burro compone la base della caramella e le noci pecan tritate grossolanamente vengono aggiunte al momento giusto.

Un po ‘di sciroppo di mais viene utilizzato per aiutare a prevenire la cristallizzazione degli zuccheri durante la cottura. Ciò mantiene la caramella liscia e cremosa quando si scioglie in bocca.

Mentre le praline sono tradizionalmente fatte con noci pecan, puoi usare altre noci come le mandorle.


Perché questa ricetta funziona

  • Il rapporto perfetto degli ingredienti viene utilizzato per creare il miglior sapore.
  • Consentire alle caramelle di raggiungere temperature precise durante la cottura produrrà la consistenza più liscia che si scioglierà direttamente in bocca.
  • L’uso di noci pecan tritate grossolanamente al posto delle metà di noci pecan offre un migliore equilibrio tra caramelle e noci.
noci pecan pralinate con piccoli pezzi spezzati di uno

Ricetta di noci pecan pralinate

Mi sono appassionato alle praline, pronunciate PRAW-leans. Sono un adattamento creolo delle classiche mandorle caramellate francesi.

La combinazione di zucchero di canna, burro e latte produce un tortino di noci morbido e zuccherino. A New Orleans, i cuochi stanno aromatizzando praline con qualsiasi cosa, dal rum e cocco al bacon.

La consistenza non è troppo morbida ma non troppo dura. Il sapore di caramello si abbina bene alle noci pecan. E l’intera caramella si dissolve sulla lingua. È fenomenale sul gelato!


ingredienti

Gli ingredienti sono semplici e molto probabilmente li hai già nella tua dispensa. Sentiti libero di scorrere fino in fondo per le quantità complete degli ingredienti.

  • Noci Pecan: La star dello spettacolo. Tostali per più sapore!
  • Zucchero: Lo zucchero di canna e lo zucchero bianco sono ciò che ho scelto di usare.
  • Burro: È preferibile il burro non salato in modo da poter controllare la quantità di sale nella ricetta.
  • Latte: Il latte intero funziona meglio con la produzione di caramelle.
  • Sciroppo di mais: Mi piace aggiungere lo sciroppo di mais per evitare che gli zuccheri si cristallizzino durante la cottura. Non è lo stesso dello sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio, ma puoi ometterlo se non ti senti a tuo agio nell’usarlo.
  • Vaniglia: Aggiungo sempre una spruzzata di vaniglia ma puoi scegliere qualsiasi sapore di estratto desideri. Anche il rum o il bourbon sono ottimi!
  • Sale: Aggiungo sempre un po ‘di sale per bilanciare la dolcezza. Io opto per ½ cucchiaino ma potete usarne un po ‘di più a seconda dei gusti.

Per cuocere queste noci pecan pralinate avrai bisogno di:

  • Termometro per caramelle: Avrai bisogno di un termometro per questa ricetta. UN termometro per caramelle o un termometro a lettura istantanea funzionerà.
  • Pentola a fondo pesante: Una casseruola dal fondo pesante assorbirà e distribuirà il calore dal fornello del fornello in modo più uniforme.
  • Teglia: Qualunque teglia funzionerà poiché non è necessaria la cottura.
  • Tappetino in silicone: Foderare la teglia con a tappetino in silicone per evitare che le caramelle si attacchino. Funzionerà anche la carta pergamena.

Come preparare le noci pecan pralinate

Come accennato prima, è semplicissimo preparare le praline. Ma dovrai assicurarti che la miscela raggiunga temperature precise durante tutto il processo. Non provare a fare la ricetta senza un termometro!

noci pecan pralinate su una linea di teglia con tappetino in silicone

Passaggio 1: crea la base di caramelle

Per fare la base per le caramelle, unire lo zucchero bianco, lo zucchero di canna, il latte e il burro in una casseruola dal fondo pesante e cuocere a fuoco alto finché il composto non raggiunge i 230 ° F. Assicurati di mescolare continuamente durante la cottura.

Non appena raggiunge la temperatura, incorporare le noci pecan tostate e continuare a cuocere mescolando fino a quando la miscela raggiunge i 237 ° F. Toglietelo immediatamente dal fuoco e incorporate l’estratto di vaniglia e il sale.

Lascia riposare la miscela senza mescolare finché non si raffredda a 212 ° F. Questo richiederà circa 10 minuti. Una volta che si è raffreddato, usa un cucchiaio di legno per mescolare energicamente fino a quando il composto non si sarà addensato e avrà un aspetto satinato. Dovrebbe essere abbastanza spesso da poter essere estratto con un cucchiaio.

noci pecan sulla teglia, ingredienti per la base di praline nella casseruola e la miscela di noci pecan pralinate nella casseruola

Passaggio 2: Porzione della caramella pralinata e raffreddare

Versare piccole cucchiaiate della miscela su una teglia rivestita con un tappetino di silicone. Se il composto è troppo sottile e si diffonde più di quanto vuoi, puoi mescolare ancora un po ‘.

In alternativa, se la miscela inizia a fissarsi troppo mentre stai raccogliendo, puoi rimetterla sul fornello caldo per mantenere la miscela più calda. Non accendere il fornello!

Una volta porzionate, lasciate riposare le noci pecan fino a quando non si saranno raffreddate e sode.

Trovo che sia meglio usare due cucchiai piccoli per raccogliere le caramelle. Raccogli uno e usa il secondo per spingere il composto sulla teglia.

sovraccarico di noci pecan pralinate su teglia con tappetino in silicone
noci pecan pralinate disposte su sfondo bianco con una spezzata a metà in modo che il centro sia visibile

Se ti piace questa ricetta pralina alle noci pecan, prova queste altre ricette di caramelle:

sovraccarico di noci pecan pralina ordinatamente disposte su sfondo bianco

Praline Pecan

Dare la precedenza:
circa 20 praline

Tempo di preparazione:
25 minuti

Tempo di cucinare:
30 minuti

Tempo totale:
55 minuti

Le noci pecan pralinate che si sciolgono in bocca sono una delizia del sud vecchio stile. Con ingredienti minimi e solo pochi minuti, puoi preparare questa deliziosa caramella nella tua cucina.

ingredienti

  • 1 tazza (200 g) di zucchero semolato

  • 1 tazza (210 g) di zucchero di canna chiaro

  • ¼ di tazza (56 g) di burro non salato, tagliato a pezzi

  • ½ tazza (120 ml) di latte intero

  • 1 cucchiaio di sciroppo di mais light -VEDI NOTA 1

  • 175 g di noci pecan tritate

  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

  • ½ cucchiaino di sale

Istruzioni

  1. Foderare due teglie con tappetino in silicone; mettere da parte.
  2. Preriscalda il forno a 350 ° F. Distribuire le noci pecan tritate su una teglia non rivestita. Infornate per 10 minuti. Mettere da parte per raffreddare completamente.
  3. Unisci entrambi gli zuccheri, il burro, il latte e lo sciroppo di mais in una grande casseruola.
  4. Cuocere a fuoco alto, mescolando continuamente fino a raggiungere la temperatura di 230 ° F su un termometro a lettura istantanea.
  5. Aggiungere le noci pecan e continuare a cuocere mescolando finché la temperatura non raggiunge i 237 ° F.
  6. Togliere dal fuoco, incorporare la vaniglia e il sale.
  7. Lascia riposare il composto, senza mescolare, fino a quando non si sarà raffreddato a 212 ° F. Una volta raffreddato, mescolare energicamente fino a ottenere una consistenza satinata. Dovrebbe essere abbastanza spesso da poter essere estratto con un cucchiaio.
  8. Versare rapidamente 1 ½ cucchiaio di porzioni sulle teglie preparate e lasciarle raffreddare fino a quando non si solidificano.
  9. Quando le praline sono fresche e sode, conservare in un contenitore ermetico.

Appunti

  1. Lo sciroppo di mais leggero viene utilizzato per evitare che lo zucchero si cristallizzi durante la cottura. Non è la stessa cosa dello sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio. Puoi usare il glucosio al posto dello sciroppo di mais o puoi ometterlo del tutto.
  2. Se il composto è troppo sottile e si diffonde più di quanto desideri, mescola ancora un po ‘. Se la miscela inizia a raffreddarsi troppo mentre raccogli, rimettila sul fornello caldo (ma non accenderla) e lascia che mantenga la miscela più calda. Trovo che aiuti a mescolare la miscela dopo pochi misurini.
  3. Mescolalo! Prova a utilizzare diversi gusti di estratti o miscele per dare alle tue praline un sapore unico.

Prodotti consigliati

In qualità di affiliato Amazon e membro di altri programmi di affiliazione, guadagno dagli acquisti idonei.

Informazioni nutrizionali:

Dare la precedenza: 20
Porzioni: 1 pralina

Quantità per porzione:
Calorie: 158Totalmente grasso: 8gGrassi saturi: 2gGrasso trans: 0gGrassi insaturi: 6gColesterolo: 7mgSodio: 59mgCarboidrati: 21gFibra: 1gZucchero: 20gProteina: 1g

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta a 2000 calorie. Poiché diverse marche di ingredienti hanno informazioni nutrizionali diverse, i valori mostrati sono solo una stima.


Hai provato questa ricetta? Condividilo su Instagram!

Menzione @introvertbaker o tag #introvertbaker!

Metodo di Anna Olson.

About admin

Check Also

Come fare le caramelle al marzapane – Sugar Geek Show

Le caramelle al marzapane sono realizzate con un impasto composto da mandorle tritate, zucchero e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *