Home / parata dell'orgoglio / La danza sul ghiaccio “Hallelujah” di Hubble e Donohue a Skate America

La danza sul ghiaccio “Hallelujah” di Hubble e Donohue a Skate America

Come la maggior parte degli altri sport, il pattinaggio di figura è stato messo in pausa a marzo. Ora il circuito è ufficialmente tornato per la stagione 2020-2021, e anche se le cose potrebbero sembrare un po ‘diverse – gli spalti sono pieni di ritagli di cartone, si registrano gli applausi e il campo era più piccolo del solito date le restrizioni di viaggio legate al coronavirus – non ha fatto nulla per minimizzare la magia delle esibizioni che abbiamo visto a Skate America 2020.

La routine che ci ha fatto riprendere fiato è stata la splendida danza libera di Madison Hubbell e Zachary Donohue, ambientata in un medley “Alleluia” di Jeff Buckley e KD Lang. La graziosa performance scorreva magnificamente ed era piena di elementi difficili, cinque dei quali ha ricevuto le classificazioni di Livello 4, il livello più alto possibile. E, curiosità: la coppia ha già ballato su “Hallelujah” prima (nel 2015-2016) e si è sentita obbligata a riportare la traccia in questa stagione. “Questa offseason abbiamo cercato musica diversa, ma inevitabilmente siamo stati attratti dall’idea di sposare le versioni (Buckley e Lang)”, ha detto Hubbell a teamusa.org. La routine è stata anche coreografata da Scott Moir, il ballerino canadese in pensione che ha vinto due ori olimpici con la compagna Tessa Virtue.

L’eleganza di ogni movimento, intrecciata con la risonanza emotiva della musica, ha reso questa performance da cui non potevamo distogliere lo sguardo. E i giudici apparentemente erano d’accordo; grazie al loro punteggio di 126,09 in questa routine, Hubbell e Donohue hanno portato a casa la medaglia d’oro a Skate America. Guarda tu stesso l’arte sopra!

About admin

Check Also

I migliori cardigan di Gap

Mentre ci avviciniamo alle festività natalizie, una tendenza dell’autunno 2020 che regna sovrana è il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *