Home / parata dell'orgoglio / Cos’è il Latina Equal Pay Day

Cos’è il Latina Equal Pay Day

Sapevi che le latine guadagnano 0,55 per ogni dollaro? Per aumentare la consapevolezza di questo fatto ingiusto, il 29 ottobre segnerà il Latina Equal Payday, che è il giorno in cui la paga di Latina raggiunge quella degli uomini bianchi non ispanici dell’anno precedente. Solo pochi giorni prima delle elezioni, quando si prevede che Latinx rappresenterà per la prima volta la più grande minoranza etnica o razziale, Justice for Migrant Women and the Equal Pay Today! La coalizione ha organizzato “Let’s Make Change: Pay Us the Full Dollar”, un evento virtuale con legislatori, attori e attivisti per far luce sul divario salariale e incontrare le latine che stanno guidando il cambiamento.

“Questo è personale per me”, ha detto l’attore e attivista di Brooklyn Nine-Nine Stephanie Beatriz, che parteciperà all’evento dal vivo. “Le donne latine che conosco e amo meritano così tanto e spesso sono pagate così poco. Soprattutto durante questa pandemia, quando i posti di lavoro sono stati persi e il futuro è incerto. Attirare l’attenzione su Latina Equal Pay Day è fondamentale se vogliamo che il cambiamento avvenga, soprattutto da quattro madri latine su dieci sono l’unica o la principale fonte di reddito per le loro famiglie “.

L’attore gentile Annie Gonzalez, che parteciperà anche al vertice virtuale, ha espresso sentimenti simili per il divario salariale che Latinx e in particolare l’esperienza delle latine in questo paese. “Non solo dobbiamo celebrare la Giornata della parità salariale di Latina, dobbiamo onorarla! È una tragedia che ci sia voluto così tanto tempo per riconoscere tale ingiustizia”.

Uno dei principali organizzatori di questa iniziativa è Mónica Ramírez, CEO e fondatrice dell’organizzazione no profit Justice for Migrant Women, che ha anche insistito sulla necessità di investire nelle latine e nei loro affari, poiché sono uno dei gruppi in più rapida crescita e più potenti negli Stati Uniti in questo momento. “Stiamo aprendo nuove attività al tasso più alto del paese. Abbiamo tassi di iscrizione all’università e di conseguimento di laurea in aumento. In parole povere, stiamo eccellendo in ogni settore e industria del nostro paese. Nonostante tutto ciò, non stiamo ancora raggiungendo il nostro pieno potenziale economico. “

Mónica ha unito le forze con altre organizzazioni che sostengono anche i diritti degli immigrati e delle donne, tra cui il Center for American Progress, Equal Rights Advocates, Institute for Women’s Policy Research, MomsRising / MámasConPoder, National Domestic Workers Alliance, She Se Puede, SUMA Wealth, The Latinx House, Times’s Up Now, United State of Women, We All Grow Latina e molti altri.

“Siamo altrettanto qualificati, altrettanto abili, istruiti e altrettanto degni di tutti gli altri lavoratori di essere pagati per quello che abbiamo guadagnato”, ci ha detto via e-mail. “L’organizzazione è il nostro più grande potere: chiediamo a tutti di unirsi a noi nella lotta per la parità di retribuzione. È per il bene di tutti i lavoratori latini, della nostra economia e di tutti i lavoratori”.

Non perdere l’evento virtuale il 29 ottobre alle 15:00 EST il loro sito web

About admin

Check Also

The Undoing: chi ha ucciso Elena Alves?

Dopo settimane in cui siamo stati ai margini dei nostri posti cercando di capire il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *