Home / ricette di torte / Come cuocere alla cieca la crosta di torta

Come cuocere alla cieca la crosta di torta

Questa guida ti mostrerà come cuocere alla cieca la crosta di torta. Questa tecnica è anche chiamata “pre-cottura” ed è il processo di cottura e svuotamento della torta o del guscio della crostata.

Ci sono momenti in cui una ricetta può richiedere la cottura di un guscio di torta vuoto, i fornai chiamano questa cottura alla cieca, prima che venga aggiunto il ripieno.

Questo passaggio è necessario quando il ripieno non necessita di cottura. Le torte ripiene di budino come la torta alla crema di banana sono un ottimo esempio di questo. Le crostate ripiene di crema pasticcera e frutta fresca cruda richiedono anche un guscio di torta precotto.

Ci sono anche momenti in cui potrebbe essere necessario cuocere parzialmente una crosta prima di aggiungere un ripieno semiliquido cotto nel guscio, come quando si prepara la torta di zucca. Questa tecnica è utile per evitare che la crosta si inzuppi.

La cottura alla cieca non è difficile, ma può essere complicata se sei inesperta. Ma non preoccuparti, ti guiderò attraverso i miei migliori consigli per aiutarti a pre-cuocere perfettamente una crosta ogni volta.

vista laterale della torta al cioccolato con panna montata in una crosta di torta precotta

Quello che ti serve per cuocere alla cieca una crosta di torta

Il problema più grande che dovrai affrontare quando cuocerai un guscio di torta vuoto è piegato. Questo accade quando non è un ripieno per tenere in posizione i lati della crosta. Man mano che la crosta cuoce e i grassi si sciolgono, i lati inizieranno a incurvarsi.

C’è anche il problema in cui il vapore del contenuto d’acqua fa gonfiare la crosta. Mentre questo crea splendidi strati traballanti, rende anche difficile riempire la torta con il ripieno desiderato.

Il modo migliore per contrastare entrambi questi problemi è appesantire la crosta. Preferisco usare pesi di torta ma riso essiccato, fagioli, zucchero o penny faranno il loro lavoro.


Come cuocere alla cieca una crosta di torta

Segui questa tecnica quando cuoci un guscio di torta e otterrai sempre risultati perfetti.

Passaggio 1: inizia con la pasta fredda

Sia che tu usi la crosta di torta fatta in casa o lo storebought, devi assicurarti che sia freddo quando va in forno. Una volta che hai messo l’impasto nella teglia, metti il ​​tutto in frigorifero per almeno un’ora.

Il raffreddamento dell’impasto consentirà al glutine di rilassarsi. Ciò impedisce il restringimento.

Questo assicura anche che il grasso sia il più freddo possibile quando si entra nel forno. Quando quei pezzetti di grasso freddo iniziano a sciogliersi, creeranno vapore. Questo vapore si traduce in una crosta più friabile.

Evita di congelare l’impasto prima di infornare! Il glutine NON si rilassa quando congelato. Il congelamento sospende la disattivazione del glutine.

sovraccarico di crosta di torta cruda in teglia di vetro

Passaggio 2: riempire il guscio con i pesi

Una volta che la crosta è buona e fredda. Riempilo con pesi a tua scelta. Per prima cosa, dovrai rivestire il guscio con carta pergamena o foglio di alluminio. Non usare mai carta oleata!

Taglia la carta stagnola o la carta forno in modo da non avere troppi eccessi. Ma tieni anche presente che dovrai rimuovere i pesi. Quindi mantieni una quantità sufficiente in eccesso per sollevare facilmente la carta pergamena con il peso all’interno.

Riempi il guscio rivestito con i pesi che preferisci. Come accennato prima, puoi usare compri pesi per torta in alluminio o semplicemente usare quello che hai già nella dispensa.

  • Fagioli secchi – Non sarai in grado di cucinare con questi in seguito, ma puoi conservarli e riutilizzarli per la futura cottura della torta.
  • Riso crudo – Riso non cotto – Come i fagioli. Non puoi cucinarlo e mangiarlo dopo la cottura ma può essere conservato per riutilizzarlo.
  • zucchero – Lo zucchero distribuisce il calore in modo uniforme a causa della sua piccola dimensione granulare. Può essere utilizzato dopo la cottura e avrà un leggero sapore di caramello.
  • Penny – Se hai un barattolo pieno di penny, usa quelli!

Riempi i pesi fino in cima.

Ⓘ Se non ne hai abbastanza per riempire completamente il guscio, assicurati che il fondo sia completamente coperto e che i pesi siano premuti contro i lati.

sovraccarico di guscio di torta non cotto rivestito con carta pergamena e riempito con pesi per torta

Passaggio 3: cuocere la crosta

Posizionare la griglia del forno nella terza posizione inferiore preriscaldare a 400 ° F. Il terzo inferiore è appena sotto il centro del forno. Questo avvicina leggermente la crosta all’elemento inferiore che aiuta la crosta a croccare.

Cuocilo per 15 minuti. I bordi della crosta diventeranno marrone chiaro.

Togli il guscio dal forno e solleva i pesi raccogliendo le estremità della carta forno. Metti i pesi in una ciotola resistente al calore e lasciali raffreddare prima di riporli.

Se la crosta è ribollita, puoi usare i rebbi di una forchetta per pungere il fondo. Ciò consentirà al vapore di fuoriuscire e manterrà la crosta piatta durante la seconda metà della cottura.

Rimettere il guscio nel forno e cuocere per altri 15 minuti. La crosta è finita di cottura una volta che è dorata e l’interno sembra opaco invece che lucido.

Se prevedi di utilizzare la crosta precotta per contenere un ripieno liquido, devi sigillarlo in modo che il liquido non si impregni e lo renda inzuppato. Fallo spennellandolo con l’uovo sbattuto prima del secondo giro di cottura.

Se il bordo del guscio diventa troppo marrone prima che il resto abbia finito di cuocere, foderare i bordi con un foglio di alluminio o a scudo per torta.

Close up cieco crosta di torta al forno in teglia di vetro
sovraccarico di crosta di torta al forno cieco in teglia di vetro con tovagliolo color pesca

Come cuocere alla cieca la crosta di torta

Dare la precedenza:
1 crosta di torta

Tempo di preparazione:
15 minuti

Tempo di cucinare:
30 minuti

Momento di relax:
1 ora 30 minuti

Tempo totale:
2 ore 15 minuti

Alcune torte e crostate richiedono che il guscio sia cotto vuoto. Questo si chiama cottura alla cieca. È necessario quando il ripieno della torta non ha bisogno di cottura, come il ripieno per una torta alla crema di banana. Il guscio deve anche essere precotto quando riempito con ripieno liquido o semiliquido per garantire che il guscio rimanga croccante.

Istruzioni

  1. Prepara l’impasto seguendo le istruzioni della ricetta.
  2. Formare l’impasto in un disco, avvolgerlo strettamente nella pellicola e conservare in frigorifero per 30 minuti.
  3. Su una superficie leggermente infarinata, stendi delicatamente l’impasto in un cerchio di circa 4 pollici più largo della padella che stai usando. Se la pasta si rompe durante la stesura, posiziona un pezzetto di pasta sulla fessura e continua a rotolare. Il pezzetto di pasta fungerà da toppa.
  4. Piegare delicatamente l’impasto a metà e trasferirlo nella tortiera. Puoi anche arrotolare delicatamente l’impasto attorno al mattarello e srotolarlo direttamente nella teglia.
  5. Premere l’impasto sul fondo e sui lati della teglia. Fare attenzione a non allungare la pasta. Invece, sollevalo delicatamente e lascialo riposare nella padella.
  6. Taglia la pasta in eccesso, lasciando una sporgenza di circa 1 pollice. Ripiegare la sporgenza sotto in modo che l’impasto si trovi anche sul bordo della padella. Flute i bordi della crosta come desiderato. Mettete in frigorifero per 1 ora.
  7. Nel frattempo, regolare la griglia del forno nella terza posizione inferiore e preriscaldare a 400 ° F.
  8. Togliete la crosta dal frigorifero e foderate il guscio con carta forno. Assicurati che la carta pergamena sia abbastanza grande da poter essere presa facilmente dalle estremità una volta che è il momento di rimuovere i pesi della torta. Non usare carta oleata, fuma.
  9. Riempi il guscio rivestito con pesi per torta, riso crudo o fagioli secchi. Non sarai in grado di cuocere il riso e i fagioli in seguito, ma possono essere conservati e riutilizzati per future torte. Assicurati che i pesi siano distribuiti uniformemente nel guscio e che alcuni siano premuti sui lati.
  10. Infornare la crosta per 15 minuti, finché non inizia a diventare leggermente dorata. Rimuovere con attenzione i pesi della torta e rimettere la crosta nel forno per continuare la cottura per altri 15 minuti, fino a quando non sarà dorata e opaca anziché lucida. Se i bordi della crosta iniziano a dorare troppo, coprire con un anello di alluminio o uno scudo per torta.

Appunti

  1. Se la crosta inizia a bolle, puoi pungerla leggermente con una forchetta appena prima del secondo giro di cottura.
  2. Se hai intenzione di riempire la torta con un ripieno liquido, spennella la crosta con l’uovo sbattuto dopo aver rimosso i pesi della torta. Il lavaggio delle uova sigillerà la crosta durante il secondo giro di cottura, questo aiuterà a mantenere la crosta croccante una volta aggiunto il ripieno.
  3. Occorrono circa due confezioni di pesi per torta per riempire la torta.
  4. I gusci più sottili e la pasta frolla che contiene zucchero si rosoleranno più rapidamente. Tieni d’occhio la tua crosta.

Prodotti consigliati

In qualità di affiliato Amazon e membro di altri programmi di affiliazione, guadagno dagli acquisti idonei.

Informazioni nutrizionali

dare la precedenza 1
Porzioni 1

Quantità per porzione
Calorie 1749Totalmente grasso 111gGrassi saturi 57gTrans Fat 0gGrassi insaturi 48gColesterolo 181mgSodio 543mgCarboidrati 168gFibra 5gzucchero 26gProteina 20g

* I valori giornalieri percentuali si basano su una dieta a 2000 calorie. Poiché diverse marche di ingredienti hanno informazioni nutrizionali diverse, i valori mostrati sono solo una stima.


Hai provato questa ricetta? Condividilo su Instagram!

Menzione @introvertbaker o tag #introvertbaker!

About admin

Check Also

30 migliori ricette di dessert del Ringraziamento

Il dessert è sempre stato la mia parte preferita di ogni pasto del Ringraziamento. Ma …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *