Home / parata dell'orgoglio / Cardi B risponde ai commenti razzisti sulla collezione Birkin

Cardi B risponde ai commenti razzisti sulla collezione Birkin

Cardi B non ha pazienza per i troll razzisti che interpretano male l’influenza delle rapper nere sull’industria della moda. Domenica, il performer “WAP” si è rivolto commentatori di social media che criticano la sua collezione Hermès Birkin e affermano che le borse hanno “perso il loro valore”, rendendole meno “esclusive”.

In un video Instagram di quasi quattro minuti, Cardi ha abbattuto il pericolo di questo pensiero discriminatorio. Il suo punto è sottolineato da una linea particolarmente potente: “Non fate questo a queste celebrità bianche”. Ha detto: “Ho letto bene questo tweet. Aveva me e altre rapper femminili. Stavano parlando di se potessimo avere Birkins dal negozio Hermès e loro [were] dicendo anche come svalutiamo il valore di una borsa Hermès Birkin. Lo trovo davvero interessante perché, per prima cosa, potrei sicuramente ottenere una borsa. In realtà, oggi ho ricevuto quattro borse dal negozio Hermès “.

“Un’altra cosa è che dicono che stiamo svalutando il valore”, ha continuato. “In realtà, aggiungiamo valore perché quando parliamo di marchi hip-hop, le cose salgono”. Ad esempio, può sostenere che la sua traccia “Bodak Yellow” ha avuto un impatto diretto sulle vendite di Christian Louboutin dopo aver incluso un riferimento nella canzone. “Quando è uscito ‘Bodak Yellow’, potresti effettivamente sapere su Google che le loro vendite sono aumentate del 1000%”. Lo stesso si potrebbe dire per la sua battuta su Balenciaga in “I Like It Like That”. Cardi ha spiegato: “Anche quella roba è aumentata, ed è per questo che hanno lavorato con me quest’anno. Come l’hip-hop, iniziamo le tendenze”.

Cardi ha utilizzato questo stesso argomento per mettere a tacere tutti i critici che potrebbero mettere in dubbio l’autenticità di una borsa firmata sul braccio di una donna nera o ispanica. “Ci sono un sacco di stronze da capo qui fuori”, ha ribadito, riferendosi alle supposizioni razziste delle donne di colore. “Ci sono troie che fanno soldi qui.”

E se una borsa non è firmata, Cardi vuole che i suoi fan sappiano che va assolutamente bene. “Lascia che ti dica una cosa: se sei una ragazza normale non devi romperti il ​​collo per avere una Birkin. Una Birkin non ti obbliga”, ha detto. “Fanno quella moda con Zara e H&M in modo sorprendente. Quindi non sentirti mai come se dovessi confrontarti. Non paragonarti a nessuno [on] la rete. Questa merda di Internet è falsa. Sei ancora una fottuta puttana. Periodo.”

About admin

Check Also

I migliori cardigan di Gap

Mentre ci avviciniamo alle festività natalizie, una tendenza dell’autunno 2020 che regna sovrana è il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *